Ordine di Avellino: “La gestione integrata e sostenibile del territorio”

di Antonio Capone, Referente per la comunicazione ODAF Avellino

Si terrà ad Avellino il 5 giugno presso l’Istituto Tecnico Agrario F. De Sanctis il convegno, organizzato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Avellino, dal titolo: Gestione integrata e Sostenibile del Territorio.

Un evento nell’ottica dello sviluppo sostenibile del prezioso territorio Irpino, rientrante nel Festival dello sviluppo sostenibile 2018 che si svolgerà in Italia e rappresenta il principale contributo Italiano alla settimana Europea dello sviluppo sostenibile.

A partire dalla sottoscrizione dell’Agenda 2030 e degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainabledevelopmentgoals – SDGs, nell’acronimo inglese) da parte dell’Assemblea generale dell’Onu nel settembre 2015, in tutto il mondo organizzazioni internazionali, governi centrali, enti territoriali, promuovono il Festival dello sviluppo sostenibile: una iniziativa  di sensibilizzazione e di elaborazione culturale e politica diffusa in tutto il Mondo.

Il Festival rappresenta il principale contributo italiano alla Settimana europea dello sviluppo sostenibile (Esdw) e si svolgerà nell’arco di 17 giorni, dal 22 maggio al 7 giugno, durante i quali si terranno eventi (come convegni, seminari, workshop, mostre, spettacoli, presentazioni di libri, manifestazioni di valorizzazione del territorio) per richiamare l’attenzione sia sui 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile, sia su dimensioni trasversali che caratterizzano l’Agenda 2030, dall’educazione alla finanza, dagli strumenti per il disegno e la valutazione delle politiche alle modifiche degli assetti istituzionali per favorire il percorso verso la sostenibilità.

L’ODAF di Avellino crede nel tema della Sostenibilità e ha organizzato un evento cercando di contribuire attivamente alla valorizzazione del territorio Irpino con una gestione integrata e soprattutto di sostenibilità del territorio e dei processi produttivi agrari, ma anche innovazione in ambito urbanistico e sociale nell’ottica della salvaguardia e crescita sempre più compatibili con le esigenze ambientali.

Per il download della locandina clicca QUI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi