Gli Agronomi e la sostenibilità: binomio vincente!

di Walter Nardone, Referente Regionale della comunicazione

Carissimi Colleghi,

la comunità scientifica, da decenni, ha iniziato a lanciare segnali di allarme ai governanti mondiali su fenomeni di inquinamento delle terre, delle acque e dell’aria irreversibili.

Purtroppo si è lasciato scorrere il tempo nell’immobilità generale o quasi, credendo che le risorse naturali fossero inesauribili! Però, negli ultimi dieci anni, si è cominciato a notare una inversione di tendenza con una presa di coscienza abbastanza diffusa, della necessità di perseguire quello che viene definito uno “sviluppo sostenibile”.

In Europa, proprio per divulgare i temi della sostenibilità e stimolare gli attori pubblici e privati dell’economia, è stato istituito il “festival dello sviluppo sostenibile”, quest’anno alla seconda edizione: una serie di manifestazioni, di eventi che sono iniziate il 22 maggio e termineranno il prossimo 7 giugno.

A pochi giorni dalla presentazione della carta della natura della Regione Campania elaborata dall’ISPRA e dall’ARPAC, l’Ordine di Avellino, nell’ottica di diffondere i temi della sostenibilità cari a tutta la nostra categoria, ha organizzato, per martedì 5 giugno, un convegno dal titolo: “Gestione integrata e sostenibile del territorio”.

I Dottori Agronomi e Forestali, hanno nel proprio DNA il rispetto dell’ambiente (inteso come terra, aria, acqua), del mondo vegetale ed animale, dei paesaggi e ritengono che uno sviluppo sostenibile passa anche attraverso una riduzione del consumo di suolo, una crescita dei territori mediante una attenta valorizzazione delle produzioni locali e delle bellezze artistiche.

Per ottenere tali risultati, quindi, occorre una regia che tenga conto delle profonde conoscenze della nostra categoria e che la coinvolga nel momento decisionale per sviluppare politiche del territorio che portino alla crescita collettiva!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi